Bce, Weidmann lascia cadere opposizione a standard green per acquisti bond

Jens Weidmann, presidente di Bundesbank e componente del board della banca centrale europea.

FRANCOFORTE (Reuters) - Jens Weidmann, presidente di Bundesbank e componente del board della banca centrale europea, ha aperto all'acquisto di un minor numero di obbligazioni di società inquinanti nell'ambito dei programmi di stimolo della Bce, lasciando cadere la sua opposizione ad assumere un ruolo attivo nella lotta al cambiamento climatico.

"Se non si trova una soluzione adeguata, l'Eurosistema dovrebbe adottare misure alternative... per esempio limitando le scadenze o la quantità di obbligazioni societarie di certi settori ed emittenti nel portafoglio di politica monetaria", ha detto.

(In redazione Stefano Bernabei, Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli