Bebe Vio, così lo sport abbatte le barriere>

Dopo due anni di pandemia, allo Stadio dei Marmi di Roma sono tornati gli WEmbrace Games, gli ex Giochi Senza Barriera, organizzati da Bebe Vio e l’Associazione Art4Sport, fondata dai suoi genitori nel 2009. Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti dagli 11 ai 17 anni ne ha parlato con Bebe Vio. sat/gsl

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli