Bebe Vio, la madre in lacrime: "L'infezione mi stava mangiando"

·1 minuto per la lettura
Bebe Vio
Bebe Vio

Bebe Vio, vincitrice della medaglia d’oro nel fioretto individuale e la medaglia d’argento nel fioretto a squadre alle ultime Paralimpiadi di Tokyo, ha raccontato la difficile battaglia contro la malattia che ha rischiato di ucciderla lo scorso aprile.

Bebe Vio: la malattia

Oggi Bebe Vio è una delle atlete paralimpiche più famose del mondo. Dopo lo straordinario trionfo ottenuto a Tokyo, la campionessa olimpica ha confessato dettagli e retroscena della grave malattia da cui è stata colpita lo scorso aprile e che rischiava di ucciderla.

“È stato un periodo tosto, più che altro perché non me lo aspettavo. Ero riuscita a vivere bene anche la pandemia perché per la prima volta dopo tanto tempo, la famiglia era riunita a casa. Andava tutto bene, poi a settembre mi sono infortunata. In ospedale ho preso lo Stafilococco, capita, ci sono percentuali bassissime ma io sono fortissima con le percentuali basse. Più è bassa, più io la vado a beccare. Il mio ortopedico è stato bravissimo…tra l’altro si chiama Accetta. All’inizio pensava di dovermi amputare un altro pezzo e ho detto: “Anche no”. Gli ho chiesto di darmi una settimana per fare Pasqua con la famiglia e lui: “Non hai capito com’è la situazione”, io non pensavo fosse così grave, la stavo sottovalutando. Ho fatto le cure per debellare l’infezione, che mi stava mangiando tutto. In quel momento ero la prima a non crederci, ma mi hanno tirata su”, ha dichiarato la campionessa. Nel 2008, a 11 anni d’età, Bebe Vio aveva già rischiato di morire a causa di una meningite fulminante (che aveva costretto i medici ad amputarle braccia e gambe).

Bebe Vio: la madre

Durante la partecipazione di Bebe Vio a Che Tempo Che Fa sono stati ripercorsi alcuni dei grandi successi da lei ottenuti e sua madre, Teresa Vio, è riuscita a stento a trattenere le sue lacrime di commozione vedendo un filmato dedicato alla figlia.

Bebe Vio: le personalità incontrate

Nel corso della sua straordinaria carriera sportiva Bebe Vio ha incontrato politici, personalità religiose e ex presidenti. Ironicamente la campionessa ha affermato: “Sembro quella che si imbuca sempre alle cene. Mi manca la Regina Elisabetta e devo muovermi mi sa”. Oggi Bebe Vio abita a Mogliano Veneto, in provincia di Treviso, con i suoi genitori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli