Vaticano, Becciu resta tra i cardinali non elettori

(Adnkronos) - Il cardinale Angelo Becciu, invitato dal Papa al Concistoro per la creazione di venti nuovi cardinali, e imputato nel processo in Vaticano per lo scandalo finanziario legato alla compravendita del Palazzo londinese di Sloane Avenue, resta tra i cardinali non elettori in un futuro Conclave. E' quanto emerge in tutta la sua oggettività dalle statistiche del Collegio cardinalizio diffuse dal Vaticano, dopo l'infornata delle venti nuove berrette rosse.

Nei giorni scorsi Becciu, in occasione di una messa celebrata in Sardegna, aveva riferito: "Mi ha telefonato il Papa per dirmi che sarò reintegrato nelle mie funzioni cardinalizie e per chiedermi di partecipare a una riunione con tutti i cardinali che si terrà nei prossimi giorni a Roma".

Oggi Becciu era in prima fila in Basilica Vaticana su invito del Papa in occasione del Concistoro. Resta il fatto che il porporato, imputato nel processo che riprenderà davanti al Tribunale Vaticano a settembre, nelle statistiche aggiornate ad oggi del Collegio cardinalizio appare tra i cardinali 'non elettori' in un futuro Conclave.