Becciu, legale Marogna: "Fiduciosi in scarcerazione"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

I legali di Cecilia Marogna, la manager nella quale il cardinale Becciu aveva riposto la massima fiducia finita in carcere a San Vittore, sono fiduciosi sulla possibilità che la donna possa essere scarcerata. Lo sottolinea all'Adnkronos l'avvocato Massimo Dinoia a due giorni dall'udienza davanti ai giudici della quinta sezione penale d'appello di Milano che dovranno decidere se scarcerare o meno la donna ribattezzata dai media la 'dama' di Becciu. "Siamo fiduciosi", dice l'avvocato Dinoia che si prepara a chiedere la scarcerazione di Marogna. I giudici potrebbero riservarsi sulla decisione. Avranno infatti cinque giorni per pronunciarsi sul merito.