Beghin: domani primo incontro a Bruxelles fra M5s e Verdi

Loc

Bruxelles, 25 set. (askanews) - Si svolgerà domani a Bruxelles, a partire dalle 13.30, il primo incontro "esplorativo" fra delegazioni di eurodeputati del M5s e dei Verdi, per verificare se fra le due forze esistono "punti di convergenza" tali da portare a una vera e propria adesione dei 14 eletti pentastellati al gruppo verde, o se invece ci si dovrà limitare a una collaborazione solo su alcuni temi.

Lo ha annunciato a Bruxelles la capo delegazione del M5s al Parlamento Europeo, Tiziana Beghin, rispondendo ai giornalisti a margine di una conferenza stampa. L'incontro, richiesto dal M5s, era stato accettato dal gruppo verde dopo un lungo dibattito interno la settimana scorsa a Strasburgo.

"Avremo un primo incontro domani e poi ci aggiorneremo", ha detto Beghin; e, rispetto alla prospettiva dell'adesione al gruppo ecologista, ha aggiunto: "Lo vedremo strada facendo. Sicuramente oggi noi abbiamo il desiderio di scoprire, di lanciare una roadmap sui contenuti, e di verificare se esistono dei punti di convergenza che possono poi concludersi sia con un'unione vera, quindi con un ingresso nel loro gruppo, oppure semplicemente con una collaborazione su temi che per noi sono fondamentali. Alla fine - ha osservato -, la cosa importante è consegnare ai cittadini ciò che è necessario e che è importante, per noi come per loro".

(Segue)