Beirut, rinviato verdetto tribunale Onu su assassinio Hariri

webinfo@adnkronos.com

E' stato rinviato, a seguito delle devastanti esplosioni di ieri a Beirut, il verdetto del tribunale delle Nazioni Unite, previsto per venerdì, sulla morte dell'ex premier libanese Rafik Hariri in un attentato il 14 febbraio del 2005.

La lettura del verdetto è stata rinviata al 18 agosto. "Questo - ha comunicato il tribunale in una nota - in segno di rispetto per le innumerevoli vittime della devastante esplosione che ha scosso ieri Beirut per il lutto nazionale di tre giorni in Libano".