"Mertens, bel tuffo", Twitter si accende per il 'rigore inventato'

webinfo@adnkronos.com

"Rigore inventato". Dopo una partita e mezza, il campionato di Serie A ha già il suo primo 'caso'. Il rigore assegnato al Napoli sul campo della Fiorentina, nel secondo anticipo della prima giornata, infiamma il dibattito sui social. Il contatto tra Mertens e Castrovilli, nell'area viola, è stato sanzionato con il penalty. Il replay, però, mostra in maniera evidente che l'attaccante partenopeo cerca il contatto e cade in maniera plateale. Il Var non modifica la decisione dell'arbitro Massa, rigore e gol. Tanto basta per far esplodere, su Twitter, i tifosi di quasi tutte le squadre della Serie A. "Nell’era del VAR dare un rigore del genere è veramente imbarazzante. Non ci sono altre parole", si legge. "Avessero dato un rigore del genere alla Juve, ci sarebbero state polemiche per un anno. E pure un’interrogazione parlamentare", osserva un altro tifoso. In tanti celebrano il "bel tuffo'' del giocatore belga. "Mertens simula in maniera indecorosa e al Var nessuno se ne accorge. Davvero inaccettabile.