Belen iscrive Santiago in una scuola americana: il costo

belen

Belen Rodriguez e Stefano De Martino hanno deciso di iscrivere il piccolo Santiago in una scuola americana. I coniugi hanno condiviso sui social uno scatto che ritrae il bambino nel suo primo giorno tra i banchi e le critiche, neanche a dirlo, sono arrivate puntuali come un orologio svizzero. Quanto costa questa prestigiosa American School?

Belen: Santiago in una scuola americana

Il piccolo Santiago ha compiuto sei anni e, come tutti i bambini della sua età, è arrivato il momento di iniziare la scuola. Lasciati alle spalle i divertimenti della scuola d’infanzia, si entra in quelli che comunemente chiamiamo gli anni ‘delle elementari’. Belen Rodriguez e Stefano De Martino hanno deciso di iscrivere il loro pargoletto all’American School of Milan, una delle scuole americane più prestigiose d’Italia. Santi, secondo la tabella di avanzamento prevista dall’istituto, che nella struttura è pressoché identica a quella delle scuole americane e britanniche, frequenterà la Elementary, che corrisponde alla nostra scuola primaria. I costi previsti per iscriversi ad un plesso di questo genere non sono accessibili a tutti ed è proprio questo il motivo per cui sul web è nata l’ennesima polemica. Entrando nello specifico, l’American School of Milan prevede un costo che può arrivare fino a 19.500 euro l’anno, più quote d’iscrizione e di mantenimento. La retta annuale varia in base alla classe di riferimento. Per la scuola materna si parte da 10.200 euro mentre le ‘superiori’ la cifra è di 19.500 euro. A questa spesa si devono aggiungere: una quota di iscrizione di 300 euro, una quota di ammissione che va dai 1.000 ai 4.500 euro, una commissione annuale di 1350 euro più una quota di mantenimento che ammonta a 2250 euro per i primi due anni e 1250 euro dal terzo al sesto anno. La scuola americana prevede anche un servizio navetta che costa 2.850 euro per quanti abitano nelle zone più vicine all’istituto e di 3850 euro per chi arriva da più lontano.

L’American School of Milan

L’American School of Milan non è una scuola qualsiasi, ma vanta una superficie di 36.400 metri quadrati. Al suo interno gli studenti possono usufruire di 7 laboratori di scienze, 2 palestre dotate di studio danza, parete per arrampicata e stanza pesi, libreria dotata di libri cartacei ed ebook, studio cinematografico, lavagne interattive, tablet, pc portatili, 2 campi esterni, 2 campi da tennis, campo di basket e campo di calcio. Un vero e proprio college, dove gli studenti possono iniziare ad andare dai 3 anni fino ai 19. Com’era prevedibile, la scelta di Belen Rodriguez e Stefano De Martino ha generato qualche polemica social. C’è chi critica la scelta di aver mandato il bambino in una scuola privata e chi, invece, crede che Santiago sia un bambino maleducato perché è ritratto in piedi su una panchina. Che dire? Forse, se l’Italia si svegliasse un po’ e facesse qualche riforma scolastica degna di nota, a partire dagli edifici scolastici che per il 90% non sono sicuri, genitori come Belen e Stefano iscriverebbero i loro figli nei nostri istituti. Per il resto, beato chi si può permettere delle rette del genere. Tra le tante critiche che Belenita e consorte ricevono, queste inerenti all’American School of Milan è quella più stupida.