Belen Rodriguez attrice per Netflix?

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez è a un passo dal coronare l’ennesimo sogno: la conduttrice e showgirl argentina ha recentemente dichiarato di essere sul punto di concretizzare un progetto con Netflix che vedremo probabilmente nei prossimi mesi sulla piattaforma di streaming. Non si tratta di un vero e proprio debutto, dal momento che Belen è stata coinvolta in qualità di attrice in altri progetti cinematografici e televisivi, ma si tratterebbe del primo impegno da protagonista.

Belen Rodriguez: “Sto per realizzare un sogno”

La notizia è stata diramata in esclusiva dal periodico argentino LasRosas, che ha dedicato ampio spazio all’argentina che è diventata uno dei personaggi più famosi dello showbiz italiano: Belen è in trattativa con Netflix e sembra che il progetto di una serie che vedrà la showgirl tra i protagonisti è ormai stato messo a punto.

Nell’intervista Belen ha spiegato di essere davvero entusiasta e di sognare da tempo la realizzazione di un progetto articolato che le permettesse di mettere in luce anche le proprie qualità di attrice.

Non si sa ancora quale sarà il tema della serie e nemmeno se si tratterà di una serie narrativa oppure di un prodotto biografico incentrato sulla reale vita della showgirl.

“Mi ispiro a Meryl Streep”

In attesa di scoprire quale ruolo Belen sarà chiamata a interpretare, sappiamo già quale sarà la musa ispiratrice delle performance della showgirl: a quanto pare l’argentina ha deciso di puntare molto in alto e di ispirarsi a un vero e proprio mostro sacro del cinema internazionale, Meryl Streep.

Oltre ad apprezzare le innegabili doti interpretative dell’attrice, Belen ha spiegato di trarre ispirazione principalmente dal suo coraggio e dalla libertà con cui la Streep è sempre stata se stessa senza scendere a compromessi.

Belen Rodriguez attrice “navigata”

Per quanto la collaborazione con un gigante come Netflix faccia notizia, c’è da specificare che non sarebbe la prima volta di Belen davanti alla macchina da presa. La showgirl infatti ha già interpretato in più di un’occasione piccole parti in vari lungometraggi.

Il debutto assoluto non è stato in un film esattamente di spessore: Belen ha preso parte a Natale in Sudafrica per la regia di Neri Parenti e si è inserita a gamba tesa nella tradizione tutta italiana dei cinepanettoni.

Successivamente ha preso parte a Se Sei Così Ti Dico Sì e Non C’è 2 Senza Te, commedie romantiche dal tono leggero che si adattavano perfettamente non solo alle capacità interpretative di Belen ma che erano anche in sintonia con il personaggio pubblico che la showgirl ha attentamente costruito nel corso degli anni.

Per quanto riguarda invece le serie televisive, Belen ha preso parte al Commissario Montalbano e a una puntata di Don Matteo.

Per quanto riguarda invece il suo esordio cinematografico argentino, pare che Belen abbia preso parte, ancora giovanissima, alla serie televisiva Palermo Hollywood Hotel, andata in onda in Sud America.

Rimane da chiedersi se Belen sarà in grado di reggere un impegno più continuativo e sicuramente di più alto livello come quello che le richiederà Netflix. Di certo la serie sarà visualizzatissima in Italia, non fosse altro per la curiosità dei suoi numerosissimi follower.