Belgio, migrante vince 250mila euro al Gratta e Vinci ma non può incassarli

·1 minuto per la lettura
Belgio, migrante vince 250.000 euro al Gratta e Vinci ma non può incassarli  (Getty)
Belgio, migrante vince 250.000 euro al Gratta e Vinci ma non può incassarli (Getty)

Un 28enne algerino, immigrato irregolarmente in Belgio, ha vinto 250mila euro con un Gratta e Vinci acquistato per 5 euro nei pressi di Bruges. Per sua sfortuna, però, non ha potuto riscuotere la vincita perché sprovvisto di documenti di identità e di un conto in banca, necessario per le vincite superiori a 100mila euro.

LEGGI ANCHE: Scarcerato il tabaccaio che rubò il Gratta e Vinci: "Incapace di intendere e volere"

L’uomo, di cui non è stato rivelato il nome, era partito quattro mesi fa dall’Algeria, raggiungendo prima la Spagna e poi Francia e Belgio.

Da lì l'obiettivo era arrivare nel Regno Unito. Ma adesso la speranza è ottenere la sua vincita e costruirsi una nuova vita in Belgio.

Il suo avvocato ha spiegato, infatti, che adesso il 28enne sarebbe intenzionato stabilirsi lì. L'uomo starebbe infatti cercando di contattare i suoi parenti in Algeria per farsi mandare dei documenti.

Il biglietto vincente, intanto, è stato trattenuto dal tribunale di Bruges in attesa che la vicenda si chiarisca.

GUARDA ANCHE: Ruba "Gratta e vinci" per 150mila euro al bar a Milano: arrestato

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli