Belgrado: il governo serbo ha vietato l'EuroPride. Rischio disordini per sabato prossimo

Rischio disordini per sabato prossimo a Belgrado, quando - nonostante i divieti - si incroceranno le manifestazioni di protesta degli attivisti gay e dei gruppi di estrema destra, appoggiati dalla Chiesa ortodossa. La Serbia è spaccata