Bellanova: il Pd ha smesso di scegliere da che parte stare

Adm

Roma, 5 nov. (askanews) - Teresa Bellanova ha lasciato il Pd perché il partito "aveva perso il gusto di scegliere da che parte stare". La ministra delle Politiche agricole lo ha spiegato durante la registrazione del Costanzo Show. "Perché ho lasciato il Pd? Ho lasciato il Pd dopo che ho fatto tutte le mie battaglie nel Pd. Ma c'è un momento in cui la politica ha il dovere di scegliere, e nel il Pd si era perso il gusto di scegliere da che parte stare...".

Ha aggiunto la Bellanova: "Perché la politica non deve assecondare gli umori della piazza ma dire cosa vuole fare al problema che si trova di fronte, anche quando non riceve applausi".

Ha concluso la ministra: "Non hanno mai scelto se stare con le battaglie che la bellanova faceva insieme a renzi su impianti importantissimi andava sostenuta o no... Parlo dell'Ilva".