Bellomo assolto a Piacenza dall'accusa di stalking

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

L'ex giudice del consiglio di Stato Francesco Bellomo è stato assolto, in tribunale a Piacenza, nel processo in cui era imputato per stalking e lesioni ai danni di una borsista che partecipò alla scuola di formazione Diritto e Scienza. La sentenza è stata emessa nel tardo pomeriggio, con il rito abbreviato, dal Gup di Piacenza. Per Bellomo la Procura aveva chiesto una pena di 3 anni e 4 mesi. Assolto anche il coimputato, Davide Nalin, ex pm di Rovigo. Per lui, il pm Emilio Pisante e il procuratore Grazia Pradella avevano chiesto un anno e quattro mesi.