Benedetto XVI: da oggi fino a mercoledì salma esposta per l'ultimo saluto dei fedeli

Benedetto XVI: da oggi fino a mercoledì salma esposta per l'ultimo saluto dei fedeli

Da oggi e fino a mercoledì il feretro di Benedetto XVI sarà esposto nella basilica di San Pietro per l'omaggio dei fedeli. Migliaia di persone sono attese per l'ultimo saluto all'ex pontefice. La prefettura di Roma prevede in Piazza San Pietro fino a 60mila persone per le esequie, e oltre 30mila al giorno per il saluto dei fedeli.

Nella giornata di domenica sono iniziate le visite private alla camera ardente da parte di cardinali e persone legate in modo stretto a Ratzinger. Giovedì i funerali celebrati da Papa Francesco.

Stephane Esclef, rettore del Sacro Cuore a Parigi, ha parlato del lascito dell'ex pontefice, che ha rotto con la tradizione e si è dimesso per motivi di salute nel 2013. "Non era affatto come Giovanni Paolo II, ma come si può succedere a Giovanni Paolo II? Lo ha fatto con umiltà, come un uomo che serve la vigna di Dio - ha detto Esclef -. Lo ha fatto con quello che aveva, con il suoi talenti, la teologia in particolare. Mi ha sempre colpito, e questo potrebbe farvi ridere, il fatto di sentirvi sempre più intelligenti quando lo ascoltavate. Riusciva a farti capire il mistero della fede con parole semplici".

Ai funerali "nel segno della semplicità", come chiesto dallo stesso Benedetto XVI, saranno presenti le delegazioni ufficiali di Germania e Italia: per la prima volta nella storia i funerali di un Papa emerito saranno celebrate da un Papa.