Beni confiscati, Morra: "facciamo un pacco alla Camorra"

Cro/Ska

Roma, 19 nov. (askanews) - "Sono lieto di presentare oggi l'undicesima edizione di 'facciamo un pacco alla camorra' presso la Sala Koch del Senato alle 10.00. L'anno scorso il pacco di prodotti etici e biologici dalla rete dei beni confiscati della provincia di Caserta è stato messo sotto l'albero di Natale della Camera dal presidente Roberto Fico. Quest'anno tocca al Senato, al mio fianco ci saranno don Luigi Ciotti e il magistrato Alessandro D'Alessio. I prodotti sono anche un percorso riabilitativo all'interno del budget di salute e per questo ho invitato il ministro della Salute Speranza e il viceministro Sileri. La difesa degli ultimi, i più deboli costruisce comunità sane e territori forti. Per la vocazione biologica dei prodotti ho invitato la Ministra Bellanova. I beni confiscati con le buone pratiche agricole combattono caporalato ed inquinamento dei territori. Oggi è un giorno di festa, un giorno per schierarsi concretamente al fianco di chi combatte le mafie sul campo ogni giorno". Lo afferma Nicola Morra presidente commissione Antimafia.