Beni culturali: Marcucci (Pd), stagione tagli a cultura sta per terminare

Roma, 24 apr. (Adnkronos) - ''103 istituti culturali sono stati ammessi al contributo ordinario del ministero deiBeni Culturali per il triennio 2012-2014 e beneficeranno di uno stanziamento complessivo di 5 milioni e 430 mila euro annuali. Tra gli enti con il maggior finanziamento, la Giunta Centrale per gli studi storici di Roma (290 mila euro), il Museo Galileo di Firenze, la Fondazione Luigi Einaudi di Torino, la Fondazione Gramsci di Roma, l'Istituto Luigi Sturzo di Roma (190 mila euro)''. Lo afferma il senatore Andrea Marcucci (Pd), relatore del provvedimento nella seduta odierna della commissione cultura a Palazzo Madama.

''Se consideriamo i recenti provvedimenti per la Crusca di Firenze (1 milione di euro) e per i tre istituti di storia medioevale (1 milione 550 mila euro)- prosegue il parlamentare- possiamo finalmente dire che la stagione dei tagli lineari alla cultura sta per terminare. Una parziale inversione di tendenza, che va riconosciuta al ministro Lorenzo Ornaghi, e che andra' confermata con maggior vigore nei prossimi cruciali provvedimenti ''.

Per quanto concerne la suddivisione geografica, sono stati finanziati 30 istituti nel Lazio (pari ad un importo di 1 milione 915), 19 in Toscana (per 1 milione e 50) , 11 in Lombardia (505 mila euro), 10 in Veneto (545 mila euro), 9 in Emilia Romagna (405 mila euro), 7 in Campania (290 mila euro) ed in Piemonte (390 mila euro), 3 nelle Marche (105 mila euro), 2 in Friuli Venezia Giulia (55 mila euro) ed in Puglia (50 mila euro), 1 in Liguria (25 mila euro), Sicilia (70 mila euro) ed Abruzzo (25 mila euro).

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno