Benin, ambasciatore Ue deve lasciare Paese entro 1 dicembre

Dmo

Roma, 27 nov. (askanews) - Il Benin ha ordinato all'ambasciatore che rappresenta l'Unione europea nel Paese, Oliver Nette, di lasciare il Paese entro l'1 dicembre, accusandolo di ingerenze negli affari politici interni. Lo hanno rivelato diverse fonti diplomatiche all'agenzia Afp.

"Si è intromesso troppo negli affari interni. Non ha rispettato il diritto di riservatezza diplomatica", ha fatto separe la fonte diplomatica del Benin sotto anonimato.