Benjamin Giorgio Galli, chi era foreign fighter italiano morto in Ucraina

(Adnkronos) - Si chiama Benjamin Giorgio Galli il foreign fighter italiano morto in Ucraina. Ventisette anni, stava combattendo con la Legione Internazionale di difesa contro l'esercito russo. Galli era originario della provincia di Varese, anche se si era poi trasferito con la famiglia in Olanda e si era arruolato nelle truppe di Kiev la primavera scorsa.

Le dinamiche dell'accaduto sono ancora poco chiare. Di certo, Galli si trovava dalla primavera scorsa in Ucraina dopo essere passato dall'Olanda alla Polonia. Una volta passato il confine si era unito con il grado di soldato alla prima Legione Internazionale di difesa dell'Ucraina, ricevendo anche il plauso personale del comandante Bogdan Molchanov secondo quanto si legge sul sito Varesenoi.it. Solo pochi giorni fa Benjamin aveva contattato il padre annunciandogli l'intenzione di fare un anno in vacanza una volta rientrato.