Bentley Flying Spur 2020, panfilo su ruote da sogno

redazione@motor1.com (Clint Simone)
Bentley Flying Spur 2020

La nuova Flying Spur non è solo un'auto da chaffeur ma anche una vettura con cui godersi le curve grazie a una tecnica ricercata

Bentley Flying Spur 2020, un lussuoso yacht per i viaggi su terra rifinito in pelle, soffici moquette, legno e metallo che dominano la vista in tutto l'abitacolo. Dietro c'è abbastanza spazio per le gambe per accogliere il giocatore medio dell'NBA e i poggiatesta extra imbottiti sono davvero rilassanti.

Per questo nuovissimo modello 2020 di terza generazione, tuttavia, Bentley ha rivisto il concetto di lusso in movimento. Ciò significa che il nuovo sterzo, ad esempio, supera la tradizionale impostazione votata al comfort e adesso è capace di ridefinire il concetto di sterzo in un'auto di questa classe.

Com'è fuori

Nonostante il carattere più dinamico la nuova Flying Spur è ancora una vera Bentley. La casa è stata in grado di aggiunge ancora più fascino visivo al mix. Se prendiamo la Flying Spur di prima generazione degli anni 2000 è evidente come in confronto a questa sembrasse una Continental GT con due porte extra incollate.

Bentley Flying Spur 2020

Per il terzo atto, i designer Bentley hanno lavorato per differenziare veramente lo stile della berlina dalla sorella più sportiva a due porte. Questi sforzi sono ampiamente riusciti, sebbene permangano alcuni degli spunti della Continental. Adesso offre anche un pacchetto Blackline che offre fari e cornici scure per fanali posteriori, elementi di rivestimento laterali e griglia anteriore Verdant Green o White Sand.

Com'è dentro

L'interno è inconfondibile. Come previsto, la maggior parte delle componenti è in pelle e la nostra auto in prova presentava la specifica Mulliner da 13.100 euro, che aggiunge il rivestimento del tetto in pelle e la pelle tridimensionale ai pannelli delle portiere. Il processo ad alta intensità di lavoro si traduce in una superficie a forma di diamante sugli inserti delle porte rivestiti in pelle che fuoriesce effettivamente dal pannello della porta.

Bentley Flying Spur 2020

È possibile scegliere tra 15 colori di pelle, incluso un tema bicolore. Non dimenticate le finiture in legno e esistono anche otto colori opzionali per impiallacciatura. Se, poi, non siete soddisfatti delle voci del catalogo standard, i ragazzi di Mulliner saranno felici di prendere un po' dei vostri soldi in più per farvi scatenare.

Piacere di guida

Nascosto sotto l'enorme cofano c'è un W12 da 6,0 L sovralimentato che produce 626 CV. LA Flying Spur scatta da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi per una velocità massima di 336 km/h. Questa accelerazione da fermo è 0,2 secondi più veloce di di una Toyota Supra, mentre la sua velocità massima è migliore di quella di una e una Lamborghini Huracan Evo.

Bentley Flying Spur 2020
 

La nostra prima opportunità di provare la macchina tra le curve è stato su una lunga e sinuosa autostrada a Nizza, in Francia. La Bentley regala la sensazione di sterzata che si addice al carattere dell'auto: leggera a basse velocità, ben ponderata nelle curve e abbastanza comunicativa per tenere informato il guidatore anche alle alte velocità.

Le ruote posteriori sterzanti e le barre antirollio attive, lavorano diligentemente per mantenere la berlina piatta attraverso le curve. Sebbene, inevitabilmente, la Bentley lunga oltre 5 m senta le sue dimensioni mentre lavoriamo per mantenere l'auto centrata nella sua corsia attraverso la tortuosa salita in collina.

Comfort

Ci vuole solo una tocco dell'acceleratore per progredire da una curva all'altra. Il W12 fornisce spinta a un ritmo che continuo e silenzioso, considerando il peso a vuoto di oltre 2000 kg sembra davvero una magia. Anche le accelerazioni più frizzanti sono molto silenziose, con lo scarico che emette solo un leggero sound ad ogni spostamento.

Bentley Flying Spur 2020

Altre notizie Bentley

Curiosità 

Come auto da guidare in modo sportivo la Flying Spur colpisce per la sua capacità di guadagnare velocità e regala una sensazione di sterzo sorprendentemente coinvolgente. Resta la sua incapacità di nascondere le dimensioni nelle curve più impegnative, ma è innegabile che sia un'auto eccezionale da provare sia al volante che seduti dietro al conducente.

Bentley Flying Spur 2020

Quanto costa

Con un prezzo di partenza di 193.000 euro, la nuova Flying Spur compete con auto come la Mercedes-Maybach Classe S e la Rolls-Royce Ghost, anche se entrambe devono essere sostituite in un futuro non troppo lontano.

Questa Bentley offre l'eleganza tradizionale che ci si aspetta dal marchio e con un design più vivace e una suite tecnologica user-friendly ha un netto vantaggio rispetto ai suoi concorrenti.