Bergamini: se governo nasce è resa incondizionata Pd a M5s

Pol/Vep

Roma, 31 ago. (askanews) - "Tra i 20 punti programmatici del M5s, consegnati al premier incaricato Conte e che i gruppi parlamentari pentastellati ritengono fondamentali per la formazione del governo, non compare mai la parola "imprese". Questo la dice lunga sulla direzione delle politiche economiche che si intendono intraprendere, senza tutele per i lavoratori né piani di investimento e rilancio. Il nuovo esecutivo non si è ancora formato e già brilla per le clamorose mancanze. ll M5s, dopo avere addirittura raddoppiato i punti del programma obbligando il Pd a una sintesi dei suoi, lancia un nuovo penultimatum. Se il nuovo esecutivo dovesse nascere sarebbe una resa incondizionata del Pd al M5s, un governo più giallo che rosso". Lo scrive in una nota Deborah Bergamini, deputata di Forza Italia.