Bergamo: Bergamo-Brescia capitale italiana della cultura, contest per 2 nuove installazioni

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 27 lug.(Adnkronos) – E' stato avviato il percorso di progettazione di nuovi spazi urbani a Bergamo e Brescia in vista delle manifestazioni per la Capitale Italiana della Cultura nel 2023. Il Comune di Bergamo e Confindustria Bergamo, con la collaborazione della Gamec-Galleria d'arte moderna e contemporanea di Bergamo, sono i promotori della realizzazione di due installazioni urbane che riconfigureranno la centrale Piazza della Libertà e la piazza antistante la nuova sede di Confindustria Bergamo al Kilometro Rosso, al fine di creare un ponte ideale tra il centro della città e la sua periferia, tra il nucleo urbano storico e di rappresentanza e l’attuale polo dell’innovazione e dell’industria.

Il primo progetto è destinato a vestire Piazza della Libertà con un intervento temporaneo che segna l’identità visuale della Capitale Italiana della Cultura, La Città Illuminata, caratterizzandola con un landmark territoriale; il secondo progetto intende trasformare lo spazio di ingresso alla sede di Confindustria Bergamo all’interno di Kilometro Rosso Innovation District con una piazza dedicata al concetto di Industriosa Natura e alla nuova visione identitaria che guida l’operare dell’Associazione.

Per la realizzazione della piazza al Kilometro Rosso sono stati selezionati sette creativi italiani: Ecòl, False Mirror Office, Matilde Cassani Studio, Parasite 2.0, SalottoBuono, Studio Francesco Faccin, Studio Ossidiana. Per Piazza della Libertà invece sono stati individuati cinque creativi internazionali, segnalati da altrettanti advisor: Agostino Iacurci, selezionato da Domitilla Dardi; Objects of Common Interest, selezionati da Federica Sala; Space Popular, selezionati da Ippolito Pestellini Laparelli; Marjan van Aubel, selezionata da Angela Rui; Teresa Van Dongen, selezionata da Formafantasma. Due giurie distinte sceglieranno i progetti vincitori, che saranno inaugurati a inizio del 2023 in concomitanza con l’apertura delle celebrazioni per Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli