A Bergamo c’è “Forme”, manifestazione dedicata ai formaggi

A Bergamo c’è “Forme”, manifestazione dedicata ai formaggi

Bergamo, 18 ott. (askanews) – A Bergamo la quarta edizione di Forme, manifestazione dedicata al formaggio e all arte casearia italiana d’eccellenza che fino a domenica 20 ottobre 2019 offre un calendario ricco d’iniziative e attività che soddisfa tutti i palati, professionali e non.

Quattro giorni di degustazioni, mostre-mercato, laboratori e incontri con appuntamenti dedicati agli addetti ai lavori e a chi vuole unire l’amore per il formaggio a un’esperienza unica fatta di turismo, gastronomia e cultura.

Alberto Gottardi, Vice Presidente di Forme.

“Il primo obiettivo – ha spiegato – è valorizzare un prodotto straordinario come il formaggio che ha una cultura, una storia, una tradizione, una rilevanza dal punto di vista economico molto importanti e ha bisogno di essere sostenuto nel suo aspetto culturale perché ogni processo di promozione parte dalla conoscenza, quindi dalla cultura. Il secondo aspetto molto importante è fare rete; noi vogliamo offrire ‘Forme’ come contenitore a disposizione di tutto il mondo lattiero-caseario”.

Migliaia di persone sono attese a Bergamo, città considerata una delle capitali europee dei Formaggi, con 9 DOP su 50 italiani.

Prevista anche una gara per eleggere il formaggio campione del mondo con la competizione dei World Cheese Awards, le “Olimpiadi dei formaggi” che per la prima volta arrivano in Italia per la 32esima edizione.

Francesco Maroni, Presidente di Forme e coordinatore di B2Cheese.

“Avremo i 3.800 formaggi che arrivano da 40 Paesi, selezionati da 240 giudici da altrettanti 40 Paesi – ha spiegato – ci sarà nella città alta al Palazzo della Regione, una mostra a tema ‘The winner is…’ con i vincitori del concorso negli ultimi 31 anni assieme alle espressioni delle Cheese valley, che saranno rappresentate dalla possibile candidatura dall’Unesco di Parigi, di Bergamo come city of gastronomy con il driver principale del formaggio, le Cheese valley”.

Il progetto Forme è patrocinato dal Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo e organizzato dall Associazione promozione del territorio, in collaborazione con la Regione Lombardia, il Comune di Bergamo, la Camera di Commercio di Bergamo e le più importanti associazioni di categoria.