Bergamo: controllo del territorio sul lungolago di Sarnico, chiusi due bar

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 14 lug.(Adnkronos) – Due bar chiusi. E' il bilancio di un'attività di controllo del territorio della provincia di Bergamo condotta durante gli scorsi weekend dai carabinieri della compagnia di Bergamo unitamente agli agenti della locale questura e ai finanzieri del gruppo di Bergamo. Le attività si sono concentrate nel Comune di Sarnico e in particolare sul lungolago, area maggiormente frequentata da giovani e turisti in prossimità del fine settimana.

Nel corso dei controlli, svolti con il supporto del nucleo carabinieri ispettorato del lavoro di Bergamo e dal nucleo carabinieri cinofili di Orio al Serio, sono state riscontare alcune irregolarità presso due bar. In alcune circostanze è stato accertato il mancato rispetto dell’ordinanza comunale che prevede il divieto di emissioni sonore udibili dall’esterno dopo le ore 24, in altre è stata rinvenuta sostanza stupefacente nei pressi dei citati esercizi commerciali ed in una di circostanza, nel corso del controllo, è stata riscontrata l’assenza del documento di valutazione dei rischi.

Sulla base degli elementi raccolti dalla stazione carabinieri di Sarnico, nei confronti dei due bar il questore di Bergamo ha emesso il decreto di sospensione della licenza ex art. 100 Tulps rispettivamente per 2 e per 3 giorni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli