Bergamo festival inaugura il 2 luglio: prossimità e politica

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 giu. (askanews) - Bergamo Festival inaugura venerdì 2 luglio alle 18 al Monastero di Astino con l'evento dal titolo: "Chi è il mio prossimo?". Il termine latino proximitas viene comunemente inteso nel senso di vicinanza, somiglianza, e anche parentela. Ma chi è davvero il mio prossimo??Come posso riconoscerlo e come posso superare le differenze che ci separano e ci rendono estranei? A queste domande si cercherà di dare una risposta grazie alle pagine tratte dai testi di Adriano Sofri, Massimo Cacciari e del Cardinal Martini. Le letture sono di Franco Zadra, docente e regista, accompagnate dalla chitarra di Christian Raimondi; chiude l'incontro una chiacchierata con Gigi Riva, scrittore ed editorialista de "l'Espresso".

Alle 21 il Festival entra nel vivo: Carlo Cottarelli, economista ed editorialista, collegato in diretta streaming dialogherà insieme ad Innocenzo Cipolletta, economista e Presidente FeBAF, a Paola De Micheli, deputata ed ex ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e a Mons. Francesco Beschi, Vescovo di Bergamo, sul tema: "Il terzo paradigma. La fraternità come criterio di un nuovo modello sociale?". Modera Alessandra Sardoni, giornalista e conduttrice televisiva di La7.

Libertà, uguaglianza, fraternità, sono i tre grandi principi su cui si fonda il sistema delle nostre società occidentali. Il grande rilievo conferito ai primi due ha in qualche modo tolto forza strutturante al terzo. L'enciclica "Fratelli tutti" torna a parlare della fraternità come elemento centrale del patto sociale per una comunità più solidale anche nelle sue strutture economiche. Personalità legate al mondo della politica, dell'economia e della religione si riuniranno per discutere di temi che riguardano il futuro dell'umana convivenza. Gli incontri saranno visibili anche in diretta streaming sui canali Facebook, YouTube e bergamofestival.it.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli