Bergamo, incendio all’Ospedale Papa Giovanni: colpita la torre 7

Bergamo, incendio all’Ospedale Papa Giovanni: colpita la torre 7

Tanta paura per tutti i pazienti e gli addetti ai lavori dell’Ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Infatti, nella mattinata della giornata di oggi, martedì 13 agosto 2019, un principio di incendio si è sviluppato all’interno della torre 7 del Pronto Soccorso lombardo. I primi allarmi sono stati diramati intorno alle 10. In pochissimo tempo, sono stati contattati i Vigili del Fuoco e le forze dell’ordine, le quali si sono prontamente dirette sul posto dell’incendio.

Le dinamiche dell’incendio

Le fiamme si sono divulgate all’interno del terzo piano delle struttura ospedaliera, scatenando il panico. I Vigili del Fuoco hanno spento tutte le fiamme e hanno rassicurato tutti i pazienti ed il personale medico. Secondo quanto riporta ‘L’eco di Bergamo’, la situazione sarebbe completamente sotto controllo e tutti sarebbero stati messi in salvo. Nel frattempo, in via precauzionale, tutti coloro che si trovavano all’interno della torre 7 sono stati evacuati dell’edificio.

Ancora sconosciute le cause che hanno portato all’incendio: come riporta ‘L’Eco di Bergamo’ sembrerebbe che uno dei pazienti ricoverati nel reparto di psichiatria abbia tentato di suicidarsi dandosi fuoco. Le forze dell’ordine stanno procedendo con alcuni interrogatori per capire quanto avvenuto. Fortunatamente, non ci dovrebbero essere vittime.

Sul posto, si trovano anche gli agenti della Questura di Bergamo. Nei dintorni dell’ospedale si sente tuttora un forte odore di bruciato.

La pagina Twitter dei Vigili del Fuoco ha diramato alcune notizie ufficiali attraverso un Tweet: “Dalle 10:20 incendio nei locali dell’ospedale Papa Giovanni XXIII: tre squadre dei vigili del fuoco impegnate nelle operazioni di spegnimento. Intervento in corso”.