Bergamo, madre e figlia morte: ministero salute invia ispettori

Gtu

Roma, 23 set. (askanews) - Mamma e figlia morte durante il parto: il ministro della salute Roberto Speranza ha inviato gli ispettori all'ospedale d Alzano Lombardo. "In seguito a quanto avvenuto all'ospedale di Alzano Lombardo (Bergamo) il ministro ha inviato una task force di ispettori del ministero per accertamenti sull'accaduto", ha comunicato il ministero della Salute.

Robertine Guira, 36 anni, è morta il 17 settembre. All'ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo, ha dato alla luce con un cesareo una neonata, morta, nonostante i tentativi di rianimazione. La donna è stata portata d'urgenza all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo la sua terza figlia, dove è morta poco dopo; lascia il marito e altre due figlie. La Procura di Bergamo ha iscritto 20 persone nel registro degli indagati.