Bergamo racconta Springsteen, il 4 settembre sulle note del Boss

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 ago. (askanews) - Le note di The Boss tingono di rock and roll lo skyline bergamasco: domenica 4 settembre, al Parco Sant'Agostino di Bergamo Alta, i fan di Bruce Springsteen potranno condividere un'intera giornata all'insegna del rock, della buona musica con ospiti eccezionali. Il tutto a ingresso libero.

L'evento Bergamo Racconta Springsteen organizzato da NOI & Springsteen si apre domenica 4 settembre alle ore 13, nell'area pic-nic del giro mura, l'appuntamento fisso e consolidato negli anni con ospiti illustri e massimi esperti di musica, come Patrizia De Rossi, Massimo Cotto, Ugo Bacci, Claudio Trotta, Gino Castaldo e molti altri, che andranno al cuore di The Boss che, con un anno di anticipo, ha registrato il sold-out a tutti i concerti programmati nel 2023 in Italia.

Un fenomeno che conoscono bene Claudio Trotta, fondatore della booking agency Barley Arts e Roberto Cosolini, ex sindaco di Trieste, la città che 10 anni fa ospitò un concerto di The Boss. Insieme, alle ore 15, racconteranno le emozioni, la fatica e gli straordinari riflessi dei concerti di The Boss.

E sarà proprio l'emozione pura la protagonista del docu-film anteprima "On the road: Storie di Viaggi e di Redenzione" che sarà presentato alle 15.45. Il film-documentario di produzione del gruppo NOI & Springsteen raccoglie alcune delle testimonianze dei fan di The Boss condivise direttamente dalla community; un lavoro frutto della regia di Alberto Lanfranchi e della direzione tecnica e del montaggio video di Umberto Da Re e della direzione artistica di Massimo Cotto, giornalista musicale e speaker radiofonico che, oltre ad essere la voce narrante, presenterà il film.

Ma è con la golden hour delle 17.30 che si entrerà nel vivo dell'evento: i 10 finalisti selezionati dal pubblico da casa e dalla giuria di qualità si sfideranno in un concerto live che decreterà il vincitore del contest "Cover me", presentati da Marco Biondi e Dario Migliorini e con i preziosi interventi di Gino Castaldo, Patrizia De Rossi e Gianni Poglio. Tra i 10 talenti selezionati ci sono anche diversi talenti della città meneghina: prima posizione per Tommy Mauri con "Spirit in the Night", terzo posto per Luca Milani con "Devils and Dust" e ottavo per gli Stick o The Plan con "Rosalita". Alle 21.00 seguiranno le premiazioni dei vincitori del contest per poi chiudere la splendida serata con il concerto di Fabio Melis & Full Band, finalista di "Cover me" 2021. In caso di maltempo l'evento verrà effettuato al Druso di Ranica (BG), eventuale comunicazione verrà data venerdì 2 settembre alle 20.00 sui canali social del gruppo NOI & Springsteen.

"Quest'anno la partecipazione al contest è più sentita che mai, abbiamo ricevuto il supporto di una community attiva che ci ha ricordato cosa significa fare parte di una grande famiglia che condivide la passione per la buona musica", dichiara Alberto Lanfranchi, fondatore del gruppo NOI & Springsteen. "Il contest 'Cover me' non è che una singola parte di quello che è in realtà un disegno più grande, che abbraccia il pubblico a 360°: il docu-film "On the Road", per esempio, è un altro potente connettore pensato per unire e condividere le esperienze più intime ed emotive. Ogni viaggio realizzato dai fan di Bruce Springsteen è caratterizzato da un aneddoto, un'amicizia che nasce e che cresce; non è solo un viaggio, è un'esperienza di vita formativa, è una tempesta di emozioni e rappresenta la voglia di incontrare un amico prima ancora di una star internazionale. Queste tipologie di viaggio educano, formano, ma soprattutto cambiano: la persona che ritorna non è mai la stessa che è partita".