Bergoglio conquista il 19% di share: i dettagli

·1 minuto per la lettura
Papa Francesco Mediaset ascolti
Papa Francesco Mediaset ascolti

Papa Francesco è stato intervistato durante uno speciale del TG5 e ha consentito a Mediaset di aggiudicarsi il boom di ascolti, crollati subito dopo l’intervista in favore delle reti rivali.

Papa Francesco: Mediaset e gli ascolti

L’intervista del Santo Padre nello speciale del TG5 a lui dedicato è stata seguita da 5.404.000 spettatori, consentendo alla rete Mediaset di conquistare il 19%. Meno bene è andato il film Chiamatemi Francesco – Il Papa della gente, trasmesso subito dopo l’intervista (la nuova puntata di Che Dio Ci Aiuta ha superato con il doppio di ascoltati il lungometraggio). Durante l’intervista Papa Bergoglio ha affrontato temi d’attualità, non ultima la pandemia da Coronavirus e la recente corsa al vaccino delle maggiori potenze europee. Il pontefice ha affermato di trovare “un’opzione etica” quella del vaccino e ha confermato che vi si sottoporrà non appena possibile: “Io credo che eticamente tutti debbano prendere il vaccino – ha detto il Santo Padre – è un’opzione etica, perché tu ti giochi la salute, la vita, ma ti giochi anche la vita di altri”, ha dichiarato.

Il Papa ha affermato che da metà gennaio il vaccino inizierà ad essere eseguito anche sui cittadini del Vaticano, e ha affermato che lui sarebbe in lista d’attesa: “Io mi sono prenotato. Si deve fare”, ha concluso. Come lui anche molti personaggi famosi hanno dichiarato che si sottoporranno al vaccino non appena possibile: tra questi anche Lino Banfi, Raffaella Carrà, Adriano Celentano e Alessandro Gassmann, che hanno dichiarato di volersi sottoporre al vaccino non appena sarà possibile.