Berlusconi al San Raffaele, nuovi controlli: il retroscena dopo il ritiro dal Colle

·2 minuto per la lettura
Berlusconi al San Raffaele, nuovi controlli: il retroscena dopo il ritiro dal Colle (Photo by Piero CRUCIATTI / AFP) (Photo by PIERO CRUCIATTI/AFP via Getty Images)
Berlusconi al San Raffaele, nuovi controlli: il retroscena dopo il ritiro dal Colle (Photo by Piero CRUCIATTI / AFP) (Photo by PIERO CRUCIATTI/AFP via Getty Images)

Silvio Berlusconi al San Raffaele: il retroscena dopo il ritiro del Cavaliere dalla corsa al Quirinale è stato confermato da fonti di Forza Italia. Il leader di Forza Italia si trova nella struttura milanese per eseguire alcuni controlli medici ed esami di routine.

Sarebbero oramai alcuni giorni, come riporta Adnkronos, che Berlusconi si starebbe sottoponendo a controlli medici al San Raffaele.

Dietro alla scelta di non rientrare a Roma per il vertice del Centrodestra ci sarebbero quindi anche motivi sanitari. Nelle fasi cruciali delle trattative per il nuovo Capo dello Stato, infatti, in molti si sono chiesti i motivi della sua assenza di ieri al vertice del centrodestra.

GUARDA ANCHE IL VIDEO - Chi è Silvio Berlusconi: la vita, la carriera e le curiosità

Il Cavaliere, infatti, aveva affidato la sua posizione ad una nota scritta, letta dalla senatrice Licia Ronzulli collegata via Zoom con gli altri leader della coalizione. Nella sua lettera aveva spiegato che i motivi del suo passo indietro risiedono nella volontà di preservare l'unità del Paese. In molti, da destra a sinistra, hanno apprezzato il gesto di Berlusconi, che riapre di fatto la partita verso l'elezione del prossimo presidente della Repubblica nel dopo Mattarella.

Intanto, nella partita per il Quirinale, nei gruppi parlamentari c'è chi torna a credere nella candidatura di Pier Ferdinando Casini e chi spera ci si avviti fino ad arrivare a Sergio Mattarella. Qualcuno ha azzardato anche il nome.

Per quanto riguarda la candidatura di Mario Draghi, come avvertono dalle segreterie, è del tutto in campo, perché ogni nome alternativo - soprattutto se sostenuto da una maggioranza ristretta - rischia di far saltare il governo. E il Mattarella bis, invece, appare lontano, pare che arriverà solo di fronte a uno stallo irreversibile.

GUARDA ANCHE IL VIDEO - Come si elegge il presidente della Repubblica?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli