Berlusconi avverte Salvini

webinfo@adnkronos.com

"Occorre riprendere subito a lavorare per dare ai cittadini della Valle d'Aosta le risposte che attendono dalla Regione. Per fare questo è necessario che, come in tante altre regioni italiane, anche da voi si possa realizzare il modello del centrodestra che rappresenta - ormai è evidente - la maggioranza degli italiani e io credo anche la maggioranza dei Valdostani''. E' quanto sottolinea Silvio Berlusconi in un messaggio inviato all'iniziativa di Forza Italia in corso ad Aosta in vista delle prossime regionali.  

Il Cavaliere mette in guardia l'alleato Matteo Salvini, visto che le ultime indiscrezioni parlano di una Lega pronta a correre da sola, mentre Fi e Fdi si ritroverebbero con una lista comune: "Sarebbe molto grave -avverte il leader azzurro - se qualcuno si assumesse la responsabilità di dividere il centrodestra, e quindi di regalare ai nostri avversari la possibilità di tornare alla guida della regione. Questo non sarà mai la nostra strada". 

''Forza Italia -assicura il Cav- porterà in regione l'esperienza e l'energia di Emily e l'entusiasmo di tante donne e uomini che hanno concretamente dimostrato di amare la loro, la vostra terra, e di saper realizzare in concreto, nella vita civile, professionale, sociale, gli obiettivi che si sono proposti".  

''Sono convinto - spiega - che questa sia la strada giusta per vincere, per garantire alla Valle d'Aosta cinque anni di stabilità e di crescita, consolidando l'autonomia, e per dare anche dalle nostre bellissime Alpi una risposta forte ai fallimenti del governo delle sinistre, il governo delle tasse e delle manette che non rappresenta gli italiani''.