Berlusconi boom: "Va a finire che ricompro il Milan"

A margine di un evento pubblico a Udine, Berlusconi ha aperto a un ritorno al Milan: "Se va avanti così, vi confesso che lo ricompro".

Forse è una semplice battuta o forse no, fatto sta che Silvio Berlusconi ha aperto alla possibilità di un clamoroso ritorno al timone del Milan.

A poco più di un anno di distanza dalla cessione all'imprenditore cinese Li Yonghong, Berlusconi ha sottolineato come il suo addio al Milan lo abbia penalizzato anche in termini elettorali.

"Il motivo per il quale una buona parte di elettori non ci ha votato - ha dichiarato a margine di un evento pubblico ad Udine -  è perché il sottoscritto ha venduto il Milan.

In molti mi fermano e mi chiedono il perché ho venduto a chissà chi la squadra e mi rimproverano per le condizioni in cui la squadra versa".

Per questo motivo Berlusconi ci sta ripensando "Vi confesso una cosa, se va avanti così non vi nego che prima o poi il Milan me lo ricompro".

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità