Berlusconi:centrodestra non è più a destra, Fi garante liberale

Adm

Roma, 28 ott. (askanews) - Il centrodestra non ha un asse spostato a destra, secondo Silvio Berlusconi. Il leader di Fi lo ha detto a 'Quarta repubblica' in una intervista che andrà in onda questa sera.

"Alcuni commentatori sostengono che il centro-destra dei prossimi mesi è più di destra che di centro? Non è così. E' molto importante, come stamattina hanno riconosciuto sia Matteo Salvini che Giorgia Meloni, la presenza e l'azione di Forza Italia nel centrodestra".

Ha aggiunto Berlusconi: "Forza Italia è il continuatore e il garante delle tradizione Occidentale, della tradizione democratica, della tradizione cristiana, della tradizione liberale, della tradizione garantista. Senza Forza Italia il centro-destra sarebbe una destra-destra, probabilmente non in grado di vincere le elezioni nazionali e certamente non in grado di governare. Il nostro apporto è fondamentale".