Berlusconi: da Calabria svolta, si vince solo con moderati -2-

Bac

Roma, 27 gen. (askanews) - "Un sincero ringraziamento - prosegue Berlusconi - va anche a tutti coloro che si sono dedicati alla difficile battaglia elettorale in Emilia Romagna, dove il centro-destra ha ottenuto un risultato comunque importante, in una tradizionale roccaforte rossa. Il risultato in Forza Italia in quella regione è stato condizionato dalla forte polarizzazione del voto politico intorno alle forze più grandi. Insieme ai nostri responsabili dell'Emilia Romagna valuteremo i provvedimenti necessari per rilanciare la presenza azzurra in quei territori e superare le attuali difficoltà. Dall'Emilia Romagna emerge comunque un'indicazione di fondo molto chiara: il centro-destra può vincere solo se esiste un'area di centro liberale, cristiano, garantista adeguatamente forte a fianco della destra democratica. Se questa presenza manca o è troppo debole, non si arriva a governare".

"Per questo fin dai prossimi giorni attueremo una serie di iniziative per il rilancio di quest'area politica, l'apertura e l'allargamento di Forza Italia, che a queste elezioni ha dimostrato di possedere una vitalità e una capacità attrattiva straordinarie quando ce ne sono le condizioni politiche e operative, come è accaduto in Calabria", conclude.