Berlusconi da Conte:erano meglio elezioni per maggioranza omogenea

Rea

Roma, 30 ago. (askanews) - "Dopo il fallimento del governo gialloverde è nostra ferma intenzione" ribadire che "le maggioranze si devono formare prima del voto tra forze politiche omogenee progra e valoriale. Per questo motivo riteniamo che sarebbe stato assolutamente meglio ridare la parola agli italiani". Lo ha detto Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, dopo il colloquio con il presidente del COnsiglio incaricato Giuseppe Conte.