Berlusconi dimesso dal San Raffaele: "Ha sorriso per le notizie sulla sua salute"

·1 minuto per la lettura
Silvio Berlusconi (AP Photo/Alessandra Tarantino)
Silvio Berlusconi (AP Photo/Alessandra Tarantino)

Silvio Berlusconi sta meglio. L'ex presidente del Consiglio ha lasciato l'ospedale San Raffaele di Milano, dove era ricoverato dall'undici maggio per le conseguenze lasciategli dal Covid, ed è tornato a casa. "Continuerà a domicilio un adeguato periodo di riposo, di riabilitazione e cure come prescritto dai sanitari", ha reso noto su Facebook il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani, che ha aggiunto: "Si conferma così l'infondatezza delle notizie allarmistiche circolate nei giorni scorsi, delle quali il Presidente stesso ha sorriso coi suoi stretti collaboratori". 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Ruby ter, avv. Cecconi: sentenza Siena? Aspetto responso medici

LEGGI ANCHE: Silvio Berlusconi, patrimonio: a quanto ammonta la ricchezza del leader di Forza Italia

"Forza Italia saluta con entusiasmo questi positivi sviluppi, che avvicinano il momento nel quale il proprio leader potrà finalmente tornare a svolgere l'attività pubblica che in questi mesi gli è stata preclusa su stretta indicazione medica", ha concluso Tajani.

LEGGI ANCHE: Berlusconi, tutte le sue gaffe

Prima di essere dimesso, Berlusconi ha incontrato il vicepresidente del Gruppo San Donato, Kamel Ghribi, che ha detto: "Siamo davvero felici per la notizia. L'ho trovato forte e in forma". 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Berlusconi "benedice" il governo Draghi

LEGGI ANCHE: "Silvio non famo scherzi", l'apprensione per Berlusconi sui social

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli