Berlusconi: dimissioni governo sarebbero unica scelta responsabile -2-

Bac

Roma, 31 lug. (askanews) - "Le tre anime di questo governo, quella di destra della Lega, quella della sinistra pauperista e giustizialista dei Cinque Stelle e quella tecnocratica del premier Conte e di alcuni ministri, sono impegnate - osserva ancora Berlusconi - in una continua lite che ne conferma l'incompatibilità di valori e di programmi. Assistiamo ad una campagna elettorale permanente sulla pelle delle istituzioni e - ciò che più conta - degli italiani. Vengono annunciati provvedimenti contraddittori, che non riescono ad avere seguito. L'opinione pubblica è disorientata, lacerata e divisa. Si coglie un preoccupante clima di tensione o addirittura di odio che viene alimentato dall'uso irresponsabile delle parole, da tutte le parti, compreso il Partito Democratico, che conduce un'opposizione tanto gridata quando inconcludente e priva di prospettive, che non siano quelle di un'inquietante alleanza con i Cinque Stelle".

"Di fronte a tutto questo, le dimissioni immediate del governo e le elezioni anticipate il più presto possibile sarebbero l'unica scelta responsabile, per ricostruire alle elezioni un centro-destra unito e vero, in grado di riprendere in mano il Paese e farlo uscire da questa difficilissima situazione. Fino a quando questo non avverrà, la situazione dell'Italia è destinata ad aggravarsi ancora", insiste.