Berlusconi diserta il congresso del Partito Popolare Europeo: "Problema tecnico con l'aereo"

Berlusconi forfait vertice Rotterdam
Berlusconi forfait vertice Rotterdam

Secondo alcune fonti di Forza Italia, Silvio Berlusconi non ha partecipato al vertice del Partito Popolare Europeo a Rotterdam a causa di problemi tecnici. Tajani: “Sta benissimo”

Berlusconi salta il Vertice di Rotterdam

Era atteso questa mattina al vertice del Partito Popolare Europeo (il gruppo di Forza Italia al Parlamento Ue) a Rotterdam ma ha dato forfait all’ultimo momento. Secondo alcune fonti del partito, Silvio Berlusconi ha dovuto rinunciare al viaggio a causa di problemi tecnici all’aereo.

Ieri l’annuncio della sua presenza a Rotterdam

L’ex Premier avrebbe dovuto parlare alle 11 e proprio ieri aveva annunciato la sua presenza al Congresso parlando con i cronisti dopo la festa per la promozione del Monza in serie A allo U-Power Stadium. Tra i temi del suo intervento i problemi che sta affrontando il mondo in questo periodo ” che sono gravi, soprattutto per noi europei”.

Tajani: “Sta benissimo”

Forse per dare un taglio alle voci di chi avanzava un possibile legame tra il forfait di oggi e i festeggiamenti per la promozione del Monza di ieri sera, Antonio Tajani ha rassicurato sulle condizioni di salute di Berlusconi. “Sta benissimo. Ieri sera era alla festa del Monza. C’è stato un problema tecnico con l’aereo, che ha provocato dei ritardi e quindi non è potuto arrivare in tempo per il suo intervento” ha affermato il coordinatore nazionale di Forza Italia a margine del vertice di Rotterdam. Che ieri ha eletto Manfred Weber – già capogruppo a Bruxelles – come nuovo presidente mentre è attesa per oggi e l’elezione dei 10 vicepresidenti: Antonio Tajani è uno dei candidati alla rielezione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli