Berlusconi: Fatto inventa, con Salvini nessuna trattativa... -2-

Pol/Arc

Roma, 7 nov. (askanews) - "Il nostro progetto rivolto all' 'altra Italia' - prosegue Berlusconi - è orientato a rafforzare, non certo a indebolire o a sostituire, l'area politica rappresentata da Forza Italia. Su questa linea non c'è stata nessuna oscillazione e - voglio sottolinearlo - nessuna distinzione politica al nostro interno. Il nostro Movimento è molto diverso da come viene rappresentato: siamo il futuro, non il passato, abbiamo ben altre ambizioni numeriche che 'salvare 30 seggi', siamo impegnati a condurre battaglie importanti nel Paese e per il Paese, come quella per l'introduzione di un tetto alla pressione fiscale in Costituzione".

"Quanto alla mia famiglia - afferma ancora il leader di Fi - nessuno può permettersi di equivocare sul bellissimo rapporto che ci unisce o di attribuirle un ruolo improprio: i miei cari mi sono sempre stati vicini con affetto ed anche con sofferenza di fronte alle persecuzioni giudiziarie di cui sono stato oggetto, ma si sono sempre tenuti ben lontani da qualunque pressione o indicazione sulle mie scelte in politica".

"Infine le aziende che ho fondato: godono ottima salute, non hanno alcun bisogno di garanzie per il futuro, perché sono sempre state garantite, con qualsiasi governo, dalla qualità, dalla professionalità, dal successo ottenuto. Si tratta di imprese che costituiscono un grande patrimonio della Nazione", conclude Berlusconi.