Berlusconi: Forza Italia in crescita, torneremo forza trainante

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 22 dic. (askanews) - "L'anno che si conclude, il 2020, passerà alla storia come uno degli anni più difficili, per l'Italia e per il mondo, della storia moderna. Forza Italia in questi mesi si è trovata in una condizione molto difficile". Lo ha detto il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, che sta incontrando in videoconferenza i gruppi parlamentari azzurri e le organizzazioni interne (Forza Italia Giovani, Azzurro donna, Seniores).

"Il dilagare della malattia in Italia - ha spiegato - ha reso più difficile la nostra azione politica, annullando molti degli strumenti tradizionali di contatto diretto con gli elettori. Eppure siamo riusciti a far sentire la nostra voce, ad agire con razionalità, coerenza e senso di responsabilità e soprattutto a farlo capire agli italiani".

"L'altro ieri - ha detto Berlusconi, secondo la sintesi delle sue parole diffusa dall'ufficio stampa azzurro - un sondaggio del Corriere della Sera ci dava al 9,3%, con una crescita percentuale di più di un punto rispetto alle settimane precedenti. E' solo un primo passo, ma è un passo nella direzione giusta. Forza Italia vuole tornare a ricoprire il ruolo che le spetta, di forza trainante della coalizione di centro-destra".