Berlusconi: gravi le affermazioni di Morra su Santelli

Adm
·1 minuto per la lettura

Roma, 20 nov. (askanews) - Le parole di Nicola Morra su Jole Santelli sono "gravi" e tutte le forze politiche, anche quelle di maggioranza, devono prendere le distanze. Lo ha detto Silvio Berlusconi parlando ai dirigenti del partito. "Le gravi affermazioni di un esponente importante del Movimento cinque stelle, che tutti avete letto, offendono l'intera comunità calabrese e in particolare la memoria di una nostra cara amica, Jole Santelli, una donna per bene che tanto ha fatto per la sua regione". Conclude Berlusconi: "Cito queste parole, perché sono un esempio di quello che la politica non deve essere, del tipo di politica che noi non vogliamo. Mi attendo che tutte le forze responsabili, anche della maggioranza, ne prendano subito le distanze".