Berlusconi: Lega nel Ppe non è all'ordine del giorno

Bar

Roma, 19 dic. (askanews) - L'ipotesi che la Lega guidata da Matteo Salvini possa entrare nel Partito popolare europeo "non è all'ordine del giorno. Se potrà succedere, succederà fra qualche anno". Lo ha affermato il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, parlando al Tempio di Adriano alla presentazione dell'ultimo libro di Bruno Vespa.

"Con Salvini - ha aggiunto - ho fatto un discorso sulla possibilità di votare insieme al Parlamento europeo su alcuni temi".