Berlusconi: modello Roma è fallito, problema sicurezza in Italia

Rea

Roma, 25 ott. (askanews) - "Il 'modello Roma' è fallito: c'è un problema di sicurezza nella Capitale e anche altrove. La sparatoria di Roma è terribile, come drammatico è il problema della droga. Il nostro modello di sicurezza è diverso: dobbiamo tornare al poliziotto di quartiere e all'impiego dell'Esercito per contrastare le emergenze. Dobbiamo fare in modo che lo Stato riprenda il controllo del territorio". Lo ha detto il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, durante una iniziativa elettorale a Todi per le Regionali dell'Umbria.

"C'è stato un degrado della sicurezza in Italia che ha avuto come prima causa l'afflusso di immigrati che per mantenersi e mangiare hanno dovuto anche in certi casi delinquere. E poi si è accresciuta anche la delinquenza nazionale, a seguito dell'aumento dello spaccio di droga. Poi quello che è avvenuto a Roma è qualcosa di veramente incredibile: un ragazzo ha perso la vita, e altri due se la sono rovinata per sempre", ha aggiunto Berlusconi.