Berlusconi ricoverato, prime voci su uscita da ospedale

·1 minuto per la lettura

Silvio Berlusconi è ancora al San Raffaele per gli strascichi del post Covid. Per questo non si è presentato in Aula per lo 'stralcio' a Siena del processo Ruby ter che lo vede imputato per corruzione in atti giudiziari, insieme al pianista delle feste di Arcore, Danilo Mariani. A causa delle sue condizioni di salute gli avvocati hanno chiesto e ottenuto un nuovo rinvio e i giudici hanno deciso di 'sdoppiare' il processo: il Cav potrà presentarsi all'udienza del prossimo 21 ottobre davanti a un nuovo collegio giudicante. Se ne riparlerà insomma dopo l'estate, tra sei mesi.

Ancora non si sa quanto tempo il presidente di Forza Italia dovrà rimanere in ospedale per controlli. Completati gli accertamenti del caso, riferiscono fonti azzurre, dovrebbe essere dimesso nei prossimi giorni. Secondo indiscrezioni circolate nelle ultime ore, l'ex premier (arrivato al San Raffaele l'altro ieri notte) potrebbe rientrare a casa, a Villa San Martino, già venerdì.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli