Berlusconi a Salvini e Meloni: "Senza Forza Italia non si vince''

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

''Il centro-destra naturalmente continua ad essere il nostro orizzonte e la nostra prospettiva politica, a tutti i livelli. Il centro-destra in Italia esiste perché lo abbiamo creato noi, l’ho reso possibile io con la mia discesa in campo nel 1994". Lo ha rivendicato Silvio Berlusconi nel suo intervento su Zoom con i vertici di Fi, lasciando un messaggio preciso agli alleati Matteo Salvini e Giorgia Meloni. "Senza Forza Italia non ci sono speranze di vittoria in nessun luogo, ma non ci accontentiamo certo di essere determinanti. Vogliamo essere noi a tornare a guidare il centro-destra vincente", ha detto. "Costruire e far vincere un centro-destra liberale ed europeo è il nostro compito storico. Su questa linea tutta Forza Italia è unita, senza incertezze. Vinceremo le prossime elezioni politiche e torneremo al governo del Paese".