Berlusconi: "Sardine non cambiano nulla in politica italiana"

webinfo@adnkronos.com

"Le Sardine non cambiano nulla nella politica italiana". Così il presidente di FI, Silvio Berlusconi, a margine del comizio di chiusura del centrodestra a Ravenna. "Le Sardine sono dentro la sinistra. Quindi tutti questi loro appelli a una politica più seria, con toni meno violenti cadono nel nulla perché anche loro si adegueranno alla sinistra", ha aggiunto. 

"Se i risultati saranno quelli che ci aspettiamo, il Governo non potrà che dare le dimissioni perché altrimenti l'Italia non sarebbe più neanche una democrazia", ha detto ancora.