Berlusconi: sinistra ha aggiunto le manette alle tasse

Rea

Roma, 19 ott. (askanews) - "Tredici anni fa eravamo qui con tutto il centrodestra per protestare contro il diluvio di tasse che faceva piovere sulle nostre teste il governo Prodi. Un milione di persone che esprimeva il proprio disappunto perchè il governo ci considerava dei bancomat, dei sudditi. Non credevo di dover tornare qui 13 anni dopo per gli stessi motivi e per un motrivo ancora peggiore, perchè all'amore per le tasse hanno aggiunto anche l'amore per le manette". Lo ha detto Silvio Berlusconi, in piaza San Giovanni. "Ti spremo come un limone e se dimostro coi miei magistrati che non hai pagato tutto ti sbatto in galera fino a 8 anni. Questa è una minaccia gravissima alla nostra libertà".