Bernardo: Milano nei quartieri decentrati è città che soffre

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 18 set. (askanews) - "Credo che tutti abbiano presente che i quartieri decentrati non sono certo belli, a misura d'uomo e di bambino. Non c'è quella cartolina che ci raccontano. È invece una città che soffre e soprattutto lancia un grido d'allarme e dico anche al sindaco uscente quante volte è stato al Consiglio della Città Metropolitana a pensare ai problemi di tutti i cittadini che non sono di Milano?". Lo ha detto il candidato sindaco di Milano per il centrodestra, Luca Bernardo, a margine di una visita al mercato di via Fauché accompagnato dal leader della Lega, Matteo Salvini.

"La Milano che vogliamo è la Milano del lavoro che indipendentemente dalla politica degli ultimi 10 anni è andata comunque avanti grazie al lavoro di tutti i cittadini" ha proseguito il primario della pediatria del Fatebenefratelli. "Fra le tante domande poste al sindaco uscente, domande senza risposta, ce n'e' una in particolare. Che cosa pensa del reddito di cittadinanza? Lo spieghi ai milanesi" ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli