Bernini (Fi): barometro governo segna già tempesta

Pol/Bac

Roma, 7 ott. (askanews) - "L'equiparazione della Leopolda al Papeete significa che il barometro della maggioranza segna già tempesta. Orlando attacca frontalmente Renzi, su Iva e cuneo fiscale è rissa continua, Di Maio contesta Conte sugli F35, e come ciliegina sulla torta Renzi intima al premier di lasciare la delega sui servizi segreti dopo il capitolo romano del Russiagate. Per dirla con Gadda, questo non è un governo ma un pasticciaccio brutto. Che troverà l'opposizione durissima ma propositiva di Forza Italia: noi il cuneo fiscale vogliamo tagliarlo davvero mettendo le imprese in condizione di assumere, e vogliamo tagliare le spese assistenziali per puntare su crescita e investimenti". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.