Bernini (Fi): bozza collegato fisco disegna Stato di polizia

Rea

Roma, 11 ott. (askanews) - "La bozza del collegato fiscale conferma che anche le previsioni più ottimistiche del governo sul recupero dell'evasione fiscale sono scritte sulla sabbia in una giornata di vento. Andrà bene se verrà raggiunta la metà dei 7 miliardi previsti dalla Nota di Aggiornamento al Def. Aspettiamoci quindi il peggio: un nuovo salasso che colpirà inevitabilmente anche gli immobili, già gravati da una patrimoniale di 22 miliardi di euro l'anno fra Imu e Tasi. La strada maestra per frenare l'evasione sarebbe abbassare le tasse, il contrario di quanto sta facendo il governo delle quattro sinistre che sta trasformando l'Italia in uno Stato di polizia fiscale. Prospettiva che Forza Italia combatterà duramente, in Parlamento e nel Paese". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia